Call Of Duty Black Ops 4 sempre più indiziato ad esser Call Of Duty 2018
Call Of Duty Black Ops 4 sempre più indiziato ad esser Call Of Duty 2018

Primi passi importanti in vista del debutto di Call Of Duty Black Ops 4. Alle indiscrezioni dei giorni scorsi fanno adesso seguito una parziale conferma da parte della stessa Activision. Che nel suo ultimo incontro in programma con gli azionisti avente ad oggetto i risultati finanziari del trimestre più recente ha affermato di aver dato mandato a Treyarch di iniziare lo sviluppo del già attesissimo nuovo capitolo della serie sparatutto militare. Una notizia tutto sommato già in preventivo, stando almeno alle ormai canoniche mosse della stessa società, da sempre in predicato di alternare gli sviluppatori impegnati nella messa a punto del videogioco in questione (Sledgehammer, Infinity Ward e, per l’appunto, Treyarch).

Call Of Duty 2018 dovrebbe a questo punto effettivamente corrispondere al nome di Call Of Duty Black Ops 4. Non fosse altro perché Treyarch è il creatore della serie Black Ops, e i due indizi – alla luce della notizia odierna – paiono condurre quindi ad un solo risultato. Avvalorato tra le altre cose dalle indiscrezioni dei giorni scorsi.

L’ultimo capitolo della serie Call Of Duty partorito dalla nota casa produttrice è stato rilasciato nel 2015 (Black Ops 3) e ci aspettiamo adesso un sequel da immettere sul mercato nell’ultimo periodo dell’anno in corso. Nel frattempo, Sledgheammer Games sta lavorando ai contenuti post-lancio per il suo titolo popolare Call of Duty: WWII. Activion ha infatti annunciato in data odierna che il capitolo incentrato sulla Seconda Guerra Mondiale ha battuto Black Ops 3 in termini di vendite nel primo trimestre, dimostrando – al di là di alcuni scetticismi – che tornare indietro nel tempo è stata effettivamente una buona mossa per Call Of Duty.

Nel frattempo Treyarch ha cinguettato a mezzo del proprio canale Twitter alcune parole pronte ad accendere già la cospicua dose di entusiasmo tra gli appassionati della serie: “non vediamo l’ora di poter condividere di più”. Insomma, la macchina preparatrice al prossimo Call Of Duty Black Ops 4 è ufficiosamente partita.