PES 2018 ricorda l'indimenticato Johann Cruyff
PES 2018 ricorda l'indimenticato Johann Cruyff

Una piacevole sorpresa per tutti gli amanti del mondo del calcio. PES 2018 sarà infatti impreziosito dalla presenza del leggendario campione olandese Johan Cruyff, ex stella in forza, tra gli altri, al Barcelona e all’Ajax.

Ad annunciarlo è la stessa Konami a mezzo di un comunicato stampa ufficiale, contornato per l’occasione da un apposito trailer riportato in calce a quest’articolo. PES 2018 andrà dunque ad arricchirsi della presenza del mai dimenticato tre volte Pallone D’Oro (vinto negli anni 1971, 1973 e 1974), e tale aggiunta riguarderà, più da vicino, sia le versioni console che quelle mobile della serie Pro Evolution Soccer.

Gli appassionati della quotata serie dedicata al mondo del pallone potranno sperimentare l’iconica “Giravolta di Cruyff“, presente nell’immediato prosieguo in tutte le versioni di PES 2018. Tra le altre novità possiamo richiamare la presenza – già in data odierna – di una foto del campione olandese – che, tra le altre cose, è riuscito a metter in tasca quattro titoli consecutivi in qualità di allenatore del Barcelona – inserita per l’occasione nell’icona e nell’artwork del gioco.

Johan Cruyff si è spento lo scorso 24 marzo a Barcelona all’età di 69 anni. La sua seconda casa, dopo Amsterdam, che gli ha permesso di diventare uno dei più emblematici esponenti del calcio moderno. Con la maglia blaugrana Cruyff è stato complessivamente protagonista di 48 segnature in 143 presenze: numeri senz’altro ragguardevoli, impreziositi per l’occasione dalle 33 reti messe a segno in 48 apparizioni in campo.