Monster Hunter World
Monster Hunter World

CapCom ha rilasciato in data odierna un nuovo aggiornamento per Monster Hunter World. A beneficiarne sono i possessori del titolo disponibile su PlayStation 4 (versione 1.05) e Xbox One (versione 1.0.0.10).

Come riportano le copiose note di rilascio, sembrano esser finalmente state archiviate alcune problematiche del gioco, come errori vari, le decorazioni, danni inflitti da alcune tipologie di proiettili della balestra e matchmaking su Xbox One. Nel caso della versione PlayStation 4, invece, figuravano in precedenza alcuni problemi per via dei quali alcuni giocatori non erano in grado di utilizzare le funzionalità online della sessione squadra, oppure erano impediti all’ingresso nonostante fossero già parte integrante della squadra.

Potete procedere immediatamente con il download dei rispettivi aggiornamenti, e nel frattempo prender visione delle note di rilascio integrali accessibili a questo indirizzo.

Monster Hunter World continua insomma a far parlar di sé, dopo aver sorpassato, soltanto qualche giorno addietro, il rivale PUBG. Il quotato titolo action RPG sviluppato da Capcom può infatti adesso fregiarsi di gioco a pagamento più venduto su Xbox Store, finora prerogativa esclusiva – quanto meno da due mesi interrotti – del rivale di Bluehole.

Ricordiamo inoltre che Monster Hunter World è già disponibile in tutto il mondo nelle versioni PlayStation e Xbox One, mentre la controparte sviluppata ad-hoc per PC è attesa nel corso dell’autunno, complice una certa difficoltà nell’adattare le dinamiche del gioco in versione desktop. In Giappone è disponibile invece come prerogativa esclusiva di PlayStation 4.