Playerunknown's Battlegrounds pubg
Playerunknown's Battlegrounds PUBG

PUBG si è guadagnato il titolo più venduto della storia su PC e non sembra voler fermare la sua scalata alla conquista di altri giocatori, come se quelli attuali fossero pochi. Il gioco è un divertente Battle Royale e, in quanto tale, vincere le partite è una questione di tattica e calma e, ammettiamolo, anche un po’ di fortuna.

In questa guida analizzeremo 5 punti fondamentali che un giocatore dovrebbe seguire per aumentare le sue probabilità di vincita all’interno del titolo. Siete pronti a vincere tutte le partite su PUBG? Partiamo!

Come vincere su PUBG: Prestare estrema attenzione

Fidatevi, non è un consiglio banale. Molti giocatori su PUBG giocano con la scioltezza di un partita su Minecraft (nulla togliendo al titolo Mojang), il ché non è particolarmente proficuo. Questo genere di giochi richiede attenzione, molta attenzione, e alcuni elementi dello scenario o della mappa possono essere estremamente d’aiuto. Per esempio è buona norma guardare attentamente gli edifici di una città prima di buttarsi a capofitto in una casa per lootare. Analizzare una città, magari da un punto alto con buona visibilità, potrebbe permettervi di vedere, oltre nemici veri e propri, anche se le porte sono già state aperte (il ché vi farebbe intuire che qualcuno è già passato di lì oppure è ancora lì).

Rientra in questo punto anche la gestione del cerchio blu, nemico silenzioso che si rivela essere mortale per moltissimi giocatori. La posizione dell’area sicura sulla mappa è assolutamente casuale: potreste essere fortunati e lanciarvi in un punto non distante (o addirittura dentro) la safe zone, oppure scegliere un posto dalla parte opposta della mappa. In generale, il consiglio è quello di rimanere all’interno della safe zone per più tempo possibile, in modo da neutralizzare questa minaccia di morte. I veicoli sono molto utili per raggiungere la zona sicura ma attenzione ad usarli con troppa leggerezza.

Come vincere su PUBG: Usare correttamente i mezzi

Mezzi PUBG
Mezzi PUBG

Su PUBG sono presenti dei veicoli che vi permettono di cambiare località all’interno della mappa con facilità in modo molto rapido. Il problema principale dell’uso dei veicoli, però, è il rumore che essi inevitabilmente fanno: una macchina potrebbe anche essere causa della morte di chi la usa poiché nemici vicini potrebbero sentire e incominciare a sparare (e con un po’ di fortuna e bravura anche ottenere una kill).

Essi però sono fondamentali quando si tratta di tornare all’interno della safe zone. Attenzione però: se qualcuno vi spara mentre siete alla guida di un veicolo, a maggior ragione fuori dalla zona sicura, non sentitevi obbligati a rispondere al fuoco. È molto più utile scappare e stare al sicuro piuttosto che ottenere una kill e non essere sicuri di riuscire ad entrare in tempo all’interno del cerchio blu.

I veicoli in questo gioco sono poi molto sensibili ad ogni piccola variazione del terreno quindi cercate di guidare con intelligenza: prendere piccole dune con una moto a tutta velocità potrebbe farvi fare una brutta fine (anche se avete fatto un bellissimo doppio salto mortale!).

Come vincere su PUBG: Prendete solamente il necessario

Come abbiamo detto all’inizio, la fortuna è una componente fondamentale di questo tipo di giochi: a seconda di dove decidete di lanciarvi con il paracadute potreste trovare più o meno loot e quindi avere un inizio di partita facile o difficile. Soprattutto nei momenti in cui sembra che il gioco ce l’abbia con voi, cercate di munirvi dello stretto necessario, evitando di prendere cose che saranno inutili nelle prime fasi del gioco.

Per esempio, appena inizia la partita, un’arma qualunque è un must per evitare che qualcuno vi spari e voi non possiate rispondere in nessun modo. Uno zaino è poi un elemento importantissimo da trovare il prima possibile, in modo da non lasciare nulla dietro (magari di livello 3, ma anche quello a livello 2 è molto buono). Fate attenzione alle munizioni, prenderne troppe potrebbe saturare presto il vostro zaino impedendovi di prendere altre cose più utili, e non sottovalutate le protezioni come giubbotto antiproiettile e elmetto.

Come vincere su PUBG: Cercare lo scontro a fuoco (ma con intelligenza)

PUBG
PUBG

Se pensate di poter vincere le partite semplicemente nascondendovi per tutto il game e saltando fuori all’ultimo secondo, portandovi a casa l’ultima kill, vi sbagliate di grosso! O meglio, vittorie di questo tipo succedono ma sono molto rare e il motivo è semplice: entrare in scontri a fuoco durante la partita vi abitua al feeling con le armi e con i movimenti dei nemici. Ergo, arriverete a fine partita abituati a sparare contro i nemici, cercando di non essere colpiti in nessun modo.

Fate attenzione però: non tutte le situazioni sono buone per ingaggiare un nemico. Se il vostro equipaggiamento non è particolarmente adatto al tipo di situazione (avete un fucile a pompa e il nemico è molto distante) oppure se il nemico ha una posizione vantaggiosa rispetto alla vostra (delle coperture migliori per esempio) ingaggiare potrebbe non essere la scelta giusta.

Come vincere su PUBG: Mantenere la calma durante la fase finale

Siete arrivati! Manca solamente un avversario o due per vincere questa benedetta partita: mantenete la calma. Questo è il momento più importante della partita, cercare di fare l’eroe non servirà a nulla e vi porterà solamente ad una morte certa. Trovate una posizione all’interno della zona sicura e cercate di restare coperti dietro ad un riparo (naturale o una costruzione). Ascoltate attentamente l’audio per capire da dove potrebbero arrivare i nemici e preparatevi allo scontro a fuoco finale.

Mi raccomando: arrivateci con più vita possibile, non abbiate paura di usare bende o medikit (anche energy drink e antidolorifici) per curarvi.

Ci siamo, con questi consigli dovreste essere in grado di aumentare le vostre possibilità di vincere su PUBG!